Rino Tami : opera completa

  • Mendrisio : Mendrisio Academy Press, 2020

491 ; 29 cm

Seconda edizione corretta

Italian Padre fondatore dell’architettura contemporanea in Ticino, Rino Tami (1908-1994) progetta, giovanissimo, la Biblioteca cantonale di Lugano (1936-1940), primo eccellente esempio di edificio pubblico moderno ticinese. Negli anni Quaranta l’architettura organica diventa una delle componenti del suo ampio retaggio culturale. La maturità professionale, raggiunta negli anni Cinquanta e Sessanta con edifici pubblici (Sede della Radio della Svizzera Italiana a Lugano) e residenze (Casa Torre a Lugano, Casa Nadig a Maroggia), coincide con il suo impegno didattico al Politecnico di Zurigo. A partire dagli anni Sessanta ebbe anche l’incarico della supervisione architettonica della tratta ticinese dell’autostrada svizzera, comprendente il disegno dei manufatti: entrate delle gallerie, ponti, portali, viadotti, muri di sostegno, padiglioni di sosta, servizi igienici, magazzini, pozzi di ventilazione.
Language
  • Italian
Classification
Architecture
Series statement
  • Monografie ; 14
Other material characteristics
ill.
License
License undefined
Identifiers
  • RERO DOC 328779
  • ISBN 978-88-87624-37-3
Persistent URL
https://susi.usi.ch/usi/documents/319198
Statistics

Document views: 40 File downloads:
  • Tami_Opera_completa.pdf: 8